Páginas

domingo, 3 de janeiro de 2010

AVE ANDREA,AVE ITALIA












Con Te Partirò
Andrea Bocelli
Composição: Francesco Sartori / Lucio Quarantotto



Quando sono solo
Sogno all'orizzonte
E mancan le parole
Si lo so che non c'è luce
In una stanza quando manca il sole
Se non ci sei tu con me, con me

Su le finestre
Mostra a tutti il mio cuore
Che hai acceso
Chiudi dentro me
La luce che
Hai incontrato per strada

Con te partirò
Paesi che non ho mai
Veduto e vissuto con te
Adesso si li vivrò
Con te partirò
Su navi per mari
Che io lo so
No no non esistono più
Con te io li vivrò

Quando sei lontana
Sogna all'orizzonte
E mancan le parole
E io si lo so
Che sei con me, con me
Tu mia luna tu sei qui con me
Mio sole tu sei qui con me, con me
Con me, con me...

Con te partirò
Paesi che non ho mai
Veduto e vissuto con te
Adesso sì le vivrò
Con te partirò
Su navi per mari
Che io lo so
No no non esistono più
Con te io li rivivrò
Con te partirò
Su navi per mari
Che io lo so
No no non esistono più
Con te io li rivivrò
Con te partirò
Io con te

Vivo Per Lei
Andrea Bocelli


Vivo per lei da quando sai
la prima volta l'ho incontrata
non mi ricordo come ma
mi è entrata dentro e c'è restata

Vivo per lei perché mi fa
vibrare forte l'anima
vivo per lei e non è un peso

Vivo per lei anch'io lo sai
e tu non esserne geloso
lei è di tutti quelli che
hanno un bisogno sempre acceso
come uno stereo in camera
di chi è da solo e adesso sa
che è anche per lui, per questo
io vivo per lei

È una musa che ci invita
a sfiorarla con le dita
atraverso un pianoforte
la morte è lontana
io vivo per lei

Vivo per lei che spesso sa
essere dolce e sensuale
a volte picchia in testa una
è un pugno che non fa mai male

Vivo per lei lo so mi fa
girare di città in città
soffrire un po' ma almeno io vivo
È un dolore quando parte

Vivo per lei dentro gli hotels
Con piacere estremo cresce

Vivo per lei nel vortice
Attraverso la mia voce
si espande e amore produce

Vivo per lei nient'altro ho
e quanti altri incontrerò
che come me hanno scritto in viso

io vivo per lei
Io vivo per lei
sopra un palco o contro ad un muro

Vivo per lei al limite
anche in un domani duro

Vivo per lei al margine
Ogni giorno una conquista
la protagonista sarà sempre lei

Vivo per lei perché oramai
io non ho altra via d'uscita
perché la musica lo sai
da vero non l'ho mai tradita

Vivo per lei perché mi da
pausa e note in libertà
Ci fosse un'altra vita la vivo
la vivo per lei

Vivo per lei la musica
Io vivo per lei
Vivo per lei è unica
Io vivo per lei
Io vivo per lei
Io vivo per lei

Macchine Da Guerra
Andrea Bocelli


Se fosse una cosa semplice
Io te la direi,
Ma c'è una confusione dentro
E qui attorno a me
Tu preferisci evitare
E forse la colpa non è tua
Potrei tentare un'altra volta,
Ma non sono io che devi sentire
A piedi nudi camminiamo
Sui vetri rotti e poi
Con mani sporche ci tocchiano
Ci feriamo fra di noi
Tutti i segnali sono guasti,
Pallidi spenti nel buio
Potrei tentare un'altra volta
Ma non sono io che devi sentire

Ascolta il tuo cuore se batte, guarda dove corri e fermati,
Ascolta il dolore del mondo
Siamo persi per la via
Orfani di vita
Macchine da guerra
Ma perché?
Non c'è più tempo per guardare
Una stella sopra noi,
È tutto prepagato, stampato
E accreditato a noi
Ma come fai a non accorgerti
Fregartene, andare via
Con passi falsi di felicità,
Ma il sangue è anche il tuo
Ascolta il tuo cuore se batte
Guarda dove corri e fermati
Ascolta il dolore del mondo

Siamo persi per la via,
Orfani di vita, macchine da guerra,
Ma perché? (2x)



Il Mare Calmo Della Sera
Andrea Bocelli


Non so cosa sia la fedeltà,
la ragione del mio canto
che resistere non può
ad un cosi dolce pianto
che mutò l'amore mio.

E se anche il sorgere del sole
ci trovasse ancora insieme,
per favore dimmi no,
rende stupidi anche i saggi
l'amore, amore mio.

Se dentro l'anima
tu fossi musica,
se il sole fosse dentro te,
se fossi veramente
dentro l'anima mia,
allora si che udir potrei
nel mio silenzio
il mare calmo della sera.

Però quell'immagine di te
cosi persi nei miei occhi
mi portò la verità,
ama quello che non ha
l'amore, amore mio.

Se dentro l'anima
tu fossi musica,
se il sole fosse dentro te,
se fossi veramente
dentro l'anima mia,
allora si che udir potrei
il mare calmo della sera.
nel mio silenzio
il mare calmo della sera.

Nenhum comentário: